Impianti trattamentoACQUE REFLUE

Home / Scarico Zero ZLD

Scarico Zero ZLD

Soluzioni di processo ed impianti per la depurazione a Scarico Zero delle acque reflue. Tecnologia Zero Liquid Discharge studiata e personalizzata per diverse tipologie di applicazioni industriali.

La richiesta di adottare impianti di depurazione delle acque a scarico zero sta diventando sempre più una necessità per le aziende. Le ragioni non sono solamente legate alla volontà di adottare politiche green ma anche per problematiche quali: l’impossibilità a rispettare i limiti di scarico o per la scarsa disponibilità d’acqua.

La filosofia progettuale alla base dello scarico zero proposto da SAITA sta nel dividere le correnti di acque reflue generate dalla linea produttiva in base alle caratteristiche ed alle concentrazioni di inquinanti.

Il principio di dividere le correnti ha come obiettivo quello di ottimizzare i trattamenti depurativi per rimuovere inquinanti specifici con la miglior tecnologia disponibile. Trattare una miscela di acque contaminate con concentrazioni e caratteristiche variabili rende infatti molto più costoso e meno efficace l’applicazione dello scarico zero.

I concetti sviluppati da SAITA nell’ambito dello scarico zero sono applicati in ambiti quali: trattamenti superficiali dei metalli, ossidazione anodica, circuiti stampati PCB, verniciatura a polveri, linee di lavaggio, industria fotovoltaica ed elettronica, ecc…

Per ogni applicazione industriale e per ogni singolo cliente viene eseguito uno studio di processo volto ad individuare la miglior filiera depurativa a scarico zero in termini di: economicità, gestione operativa e qualità finale dell’acqua riciclata.

> PER INFO

serie DESULFATE // Scarico zero ZLD

Il processo di trattamento chimico-fisico DESULFATE, applicato per la depurazionE di acque contenenti alte concentrazioni di solfati e metalli (ad es. decapaggio filo metallico, verniciatura a polveri ed ossidazione anodica dell’alluminio) consente di recuperare la acque depurate come acque di lavaggio. Tale processo sviluppato a partire dal 2012 si dimostra un processo innovativo rispetto ai tradizionali sistemi a scarico zero che prevedono una filiera di trattamento con: impianto chimico-fisico tradizionale, impianti ad osmosi inversa ed evaporatori di grandi dimensioni.

Serie IWT // impianto a scarico zero per la produzione di celle fotovoltaiche

Sistema integrato per il trattamento a circuito chiuso delle acque di processo derivanti dalla produzione di celle fotovoltaiche L’impianto serie IWT, Integrated Wastewater Treatment, è un sistema di depurazione a circuito chiuso integrato con la linea di produzione di celle di silicio multicristallino che consente di ottenere un recupero del 97% dell’acqua trattata. Il processo IWT, nato nel 2008, è concepito per trattare qualsiasi tipo di refluo liquido generato dalla linea di produzione delle celle di silicio. Le acque di scarico passando per varie fasi di trattamento all’interno del sistema IWT raggiungono di volta in volta gradi sempre più elevati di acqua ultra pura da reimpiegare nell’alimentazione negli impianti di produzione delle celle fotovoltaiche.  L’unico rifiuto prodotto dall’intero sistema è un fango solido inerte.

Vantaggi:

  • Recupero totale delle acque trattate nel ciclo produttivo
  • Eliminazione degli scarichi di rifiuti liquidi
  • Smaltimento solamente di rifiuti solidi o liquidi concentrati
  • Drastica riduzione dei consumo idrico • Controllo costante della qualità dell’acqua riutilizzata
  • Eliminazione delle problematiche legate alle concessioni allo scarico

I NOSTRI PRODOTTI

Soluzioni impiantistiche personalizzate